Vendo Auto Usata

Il modo nuovo di vendere l'auto!
Compila il modulo per una valutazione gratuita ed una offerta di acquisto immediato:


Vendi Subito la tua Auto »

Vuoi vendere la tua auto usata? Ecco come fare!

Hai deciso che è ora di cambiare auto, ma non sai se rottamare la vecchia o venderla da privato?

Per molti anni ci si è affidati agli annunci su riviste specialistiche o quotidiani locali, tuttavia ad oggi con l’aiuto di Internet è possibile aumentare esponenzialmente il proprio bacino di vendita, presentando la propria auto ad acquirenti da ogni parte del mondo!

1. Conosci la tua auto

Ovviamente per mettere in vendita la propria auto su un sito specialistico è necessario possedere alcune informazioni su quest’ultima, in modo da inserirla nella giusta categoria e permettere di trovarla a chi è interessato all’acquisto.

Marca e Modello

La prima cosa da fare è identificare la marca e il modello della tua auto, specificando se possiedi la versione Berlina o la versione Station Wagon, qualora il tuo modello preveda entrambe le versioni. E’ importante sapere la categoria di appartenenza del tuo veicolo, in modo da inserire un giusto annuncio di vendita. Chi cerca una coupé non sarà certamente felice di trovare una Fiat Multipla tra gli annunci, tantomeno sarà interessato all’acquisto, come chi cerca una Station Wagon per la famiglia, non vorrà perdere tempo ad osservare delle Berline! Inserire la propria auto nella giusta sezione del sito di annunci è fondamentale per la buona riuscita della trattativa di vendita.

Anno, Alimentazione, e Km

Altre informazioni importantissime da considerare sono la data di immatricolazione (mese e anno), il tipo di carburante (Benzina o Diesel) e i kilometri che l’auto ha percorso, per valutare l’età dell’auto compresi i possibili interventi da eseguire. Tutte queste informazioni possono essere estrapolate dal libretto di circolazione.

Allestimento

Un volta in possesso di queste informazioni indispensabili, possiamo procedere a valutare il resto, ovvero l’allestimento. L’allestimento è tutto il complesso di interni, optional e altri materiali che compongono l’autovettura e che possono essere più o meno ricchi, per venire incontro alle esigenze di tutti i possibili acquirenti.

Se non sei a conoscenza dell’allestimento del tuo veicolo, quasi tutte le case automobilistiche mettono a disposizione sul loro sito, un apposito box di ricerca, dove inserendo il numero di telaio o la targa, ti restituiscono in breve tempo, tutte le informazioni inerenti la tua auto, allestimento compreso! Questo tipo di servizio può essere offerto, ad esempio dal “Ford ETIS” per le Ford appunto o “MyFIAT” per le automobili della casa torinese. Se la tua casa automobilistica non offre questa funzione, puoi sempre inviare una mail al supporto o recarti nella più vicina concessionaria autorizzata. Dopo aver stabilito quale sia l’allestimento, è utile elencare tutto l’equipaggiamento di serie che questo comprende ed eventuali optional che sono stati aggiunti al momento dell’acquisto, in modo da massimizzare le informazioni sull’auto e attirare potenziali clienti con specifiche richieste.

2. In che condizioni è la tua auto?

Si sa, quando si vende un auto è importante l’affidabilità, ma anche l’occhio vuole la sua parte! Ogni guidatore pensa di avere la migliore auto sul pianeta, ma al momento della vendita molte certezze possono crollare ed è buona norma quella di osservare l’auto con distacco e stabilirne le reali condizioni.

Carrozzeria

La prima cosa che salterà all’occhio di un possibile acquirente, sarà certamente la carrozzeria della vostra auto, quindi attenti ad ammaccature e piccoli acciacchi da parcheggio perché saranno la prima cosa sulla quale faranno leva per svalutare l’auto e tirare sul prezzo. Una volta visionato l’esterno dell’auto sarà il momento di passare agli interni.

Interni

Degli interni curati e puliti possono fare la differenza tra vendere l’auto e tenerla in garage, attenzione quindi a presentare il mezzo al meglio delle sue possibilità, un veicolo pulito e profumato sarà sempre più invitante di un abitacolo unto e pregno di fumo di sigarette!

Meccanica

Altro punto fondamentale è quello della meccanica, poiché l’auto deve prima di tutto camminare ed essere affidabile, un acquirente presterà subito attenzione a piccoli cigolii e rumori sospetti e potrebbe usarli a suo vantaggio per farvi abbassare il prezzo o peggio, scappare a gambe levate! Molto spesso questi rumori sono dovuti all’imperizia del proprietario che per risparmiare il più possibile o per semplice pigrizia non cambia alcune parti meccaniche difettose. Anche qui può rivelarsi utile fare un piccolo sacrificio e procedere ad un investimento economico dal ritorno certo al momento della vendita, quindi è vietato lasciare specchietti rotti, ammortizzatori scarichi, ruote sgonfie o altri piccoli difetti. Ricordate sempre che il 90% delle persone che acquista un auto lo fa per muoversi in sicurezza, non per giocare al piccolo meccanico!

Passo successivo: Quanto vale la mia auto?